Da oggi nuovo hub all’Unipol Arena a Casalecchio di Reno. Obiettivo 8 mila 500 vaccini anti-COVID al giorno

8 mila 500 vaccini anti-COVID al giorno. È l’obbiettivo bolognese del piano vaccinale governativo, che per l’Emilia Romagna vale 42 mila somministrazioni giornaliere.
Per raggiungerlo, da oggi, alla rete dei punti vaccinali in area metropolitana si aggiungerà il nuovo hub presso l’Unipol Arena, a Casalecchio di Reno, una struttura di 2 mila metri quadrati, messa a disposizione dell’Azienda Usl di Bologna dal Gruppo Sabatini.
L’hub sarà il riferimento vaccinale per il Distretto sanitario Reno-Lavino-Samoggia, in rete con tutti i punti di vaccinazione dell’Azienda Usl di Bologna.
Ad inaugurarlo ufficialmente, alle ore 18, Raffaele Donini, Assessore alle politiche per la salute Regione Emiia-Romagna.

Tutti i numeri dell’hub vaccinale Unipol Arena
• 10 punti di registrazione e 10 dedicati all’anamnesi, con altrettanti box per la somministrazione del vaccini ed un’ampia area di osservazione post vaccinale, in grado di accogliere 100 persone.
• 64 operatori impegnati ogni giorno (su due turni)
• 20 medici per anamnesi
• 10 infermieri per vaccinazioni
• 10 medici specializzandi per vaccinazioni
• 20 amministrativi per registrazione
• 4 referenti Hub (2 medici + 2 coordinatori infermieristici).
• 2 mila vaccini somministrati giornalmente.

L’hub sarà attivo dalle 12 alle 20. Venerdì 30, invece, apertura pomeridiana dalle 14 alle 20. L’attività riprenderà quindi regolarmente a partire dal 3 maggio, 7 giorni su 7, dalle 8.30 alle 19.30.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest