La Borsa del turismo fa tappa a Budrio

Giovedì 30 e venerdì 31 maggio la 23a edizione della Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte e dei Borghi d’Italia farà tappa a Budrio, unico, insieme a Dozza Imolese, ad essere stato selezionato tra i Comuni della Città Metropolitana di interesse per arte e cultura.
Una delegazione internazionale di oltre 60 tour operator, provenienti da 32 diversi paesi del mondo, visiterà il nostro territorio per scoprirne le bellezze e le opportunità turistiche da offrire ai loro clienti.
Domani pomeriggio, la delegazione dei tour operator raggiungerà il Palazzo comunale e sarà accolta  dall’Amministrazione e dalle Autorità locali per un saluto di benvenuto.
Seguirà poi la visita al Palazzo e al Museo dell’Ocarina dove la delegazione potrà assistere anche ad un piccolo concerto di alcuni ocarinisti, appositamente predisposto per la loro visita.
Il tour budriese si concluderà in serata nella splendida cornice dell’Accademia dei Notturni a Bagnarola con una cena a base dei prodotti tipici del territorio accompagnata da musica dal vivo.
La presenza di Budrio nel progetto conferma la proficua collaborazione con la Città Metropolitana per fare di Budrio una meta per il turismo culturale e consolidare il rapporto avviato un anno fa con Bologna Welcome, ulteriormente rafforzato dopo l’ultimo Budrio Ocarina Festival.
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest