Boxe Budrio, la budriese Amina Golinelli campionessa italiana

Erano due le grandi promesse femminili budriesi che i Maestri Federali di Boxe Budrio Franco Di Bella ed Eugenio Milazzo hanno portato alle semifinali nazionali a Roseto degli Abruzzi: Amina Golinelli e Veronica La Cascia.

Veronica si è purtroppo fermata in semifinale: l’emozione per la prima esperienza ai campionati italiani ha sicuramente influito, ma guadagnare un terzo posto con le migliori d’Italia è sempre una bella esperienza.

Amina Golinelli invece si aggiudicata la finale dei Campionati Italiani Femminili schoolgirls under 15 a Roseto degli Abruzzi, col titolo di Campione d’Italia. La quattordicenne di Bagnarola di Budrio, dopo solo un anno e mezzo che pratica questo sport, è già al top per la sua categoria. Del resto, che avesse talento e grinta da vendere lo si era già intuito lo scorso anno, quando, arrivata in finale, si era dovuta accontentare della medaglia d’argento.

Il risultato è eccezionale per entrambe le atlete, considerando che nelle finali e semifinali per le tre categorie under 15, under 17 e under 19, le partecipanti erano 120. Segno evidente che in questo sport tipicamente maschile le quote rosa stanno aumentando.

Amina Golinelli è già stata convocata per partecipare a uno stage dal Comitato Tecnico della Nazionale femminile.

Ora il futuro, ancora tutto da scrivere, è nelle sue mani.

Nella foto, Amina Golinelli e Veronica La Cascia.
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest