Via Olmo, i nuovi divieti ai mezzi pesanti sopra le 26 tonnellate non vengono rispettati

Tir Via Olmo

Via Olmo, i nuovi divieti ai mezzi pesanti sopra le 26 tonnellate non vengono rispettati

Finalmente nel tratto incompleto della Trasversale di Pianura, tra Medicina e Budrio, l’ANAS ha provveduto ad asfaltare alcune parti di Via Olmo. Ciò è avvenuto recentemente dopo il trasferimento delle competenze della strada dalla Città Metropolitana all’Anas. È anche vietato il transito delle migliaia di mezzi pesanti al di sopra le 26 tonnellate. Ciò allo scopo di  limitare il passaggio di questi mezzi pesanti che ogni giorno sfrecciano incuranti dei divieti di circolazione e dei limiti di velocità. Purtroppo, però, i tir passano comunque infischiandosene dei cartelli dei limiti di carico che l’ANAS ha installato.

Il problema è dei controlli

«È un problema di controlli – spiega Enrico Rossi, portavoce del comitato cittadino della zona di Via Olmo, nato da due anni per far sentire la propria o voce alle istituzioni locali. Adesso il compito di far rispettare le regole spetta alle forze dell’ordine. Ma finché i Comuni coinvolti non si accorderanno per fare installare le telecamere agli accessi delle due estremità, sarà tutto inutile, soprattutto di notte».

Enrico Rossi a fine 2021 ha persino ottenuto un intervento da parte dell’Arpae per misurare l’entità delle emissioni acustiche provocate dal passaggio dei mezzi lungo la via Olmo. Le attrezzature erano state piazzate nel giardino della famiglia di Enrico Rossi, ma i risultati rilevati al momento non sono ancora stati comunicati.

Il traffico pesante è peggiorato dal 2017

Ricordiamo che questa situazione di traffico è degenerata nel 2017, con l’apertura del tratto Budrio-Granarolo. Da questo momento, infatti, la trasversale di pianura è diventata la principale alternativa in caso di problemi o intasamenti sull’A14. E le conseguenze sull’aumento del traffico sono state devastanti. Le strettoie dei tre ponti e la carreggiata troppo stretta rapportata al traffico di tir e camion  causano rumori assordanti e rendono la viabilità molto pericolosa.

Leggi anche:

Traffico insostenibile in via Olmo. Interviene l’Arpae

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest