Una settimana di leggerezza con Sanremo

C’è tanta voglia di leggerezza in questa Sanremo edizione 71 che tra poche ore avrà inizio. Amadeus, Fiorello e tutto lo staff dell’Ariston ce la metteranno tutta per tirare su il morale del Paese, che sta di nuovo scivolando verso un lockdown quasi generalizzato. Per una settimana, gli italiani potranno stare in casa rispettando le ordinanze più restrittive senza avvertire l’oppressione. Il Covid potrà restare sullo sfondo e per una breve pausa non sarà più protagonista delle nostre serate.

 

Backstage

Sarà un festival del dietro le quinte che viaggerà soprattutto sui social  (anche a causa del Covid). L’Ariston dovrà essere un contenitore magico, in grado di compensare al proprio interno ciò che manca all’esterno, vale a dire pubblico, comparse, paparazzi, autografi, strette di mano…  I ventisei artisti in gara si alterneranno occupando una scena più grande rispetto agli altri anni. Padre e figlia architetti, Gaetano e Maria Chiara Castelli, hanno infatti fatto eliminare quindici file di poltrone e per allungare  il palco e scenografia sulla platea come una grande farfalla di cristallo blu, le cui ali ospiteranno i maestri d’orchestra. Sotto la regia di Stefano Vicario le luci a pioggia saranno attraversate da raggi laser di colore  fucsia, rosso e blu per creare “un calore capace di essere più forte di questa distanza forzata e forzosa”.

 

 

Le donne co-conduttrici insieme ad Amadeus

A fianco di Amadeus stasera saliranno sul palco dell’Ariston come conduttrici  Loredana Bertè e Matilda De Angelis. Le protagoniste di mercoledì saranno invece Elodie e Luisa Ranieri, giovedì sarà la volta della modella Vittoria Ceretti, mentre venerdì vedremo Barbara Palombelli e la direttrice d’orchestra Beatrice Venezi. Per la finale Amadeus ha scelto invece Ornella VanoniSerena Rossi e Simona Ventura. Previsti anche altri  altri ospiti nel corso delle serate.

 

Gli ospiti

Confermati anche gli ospiti fissi che saranno presenti per tutte le serate del festival: Achille LauroZlatan Ibrahimović e ovviamente Fiorello.

A questa edizione, ospiti sul palco dell’Ariston, oltre a Ibrahimović, ci saranno anche Sinisa Mihajlovic, il marciatore italiano Alex Schwazer, la nuotatrice Federica Pellegrini, e il re dello sci Alberto Tomba. Ognuno di loro porterà sul palco una lezione di sport, sia nella bella sia nella cattiva sorte, se non addirittura, come nel caso di Schwazer, dell’ingiustizia sportiva.

I ventisei artisti in gara Tra i big e i giovani emergenti, quest’anno la selezione è davvero ricca. Da Madame, la big più giovane  di Sanremo 2021

Madame ai Maneskin, Arisa, Fedez, passando per GaiaIramaMax Gazzé e molti altri ancora. Tra i dieci giovani emergenti invece, parteciperanno Avincola, GaudianoFolcastGreta ZuccoliDavide Shorty.

Indiscrezioni e gossip

Secondo le indiscrezioni che circolano tra i bookmakers, i favoriti potrebbe esserci la coppia di cantautori Colapesce e Dimartino con “Musica leggerissima” e Aiello col brano “Ora”.

Qualche giudizio non proprio esaltante è piovuto dai critici musicali sulla terza serata dedicata a cover e duetti di brani appartenenti al cantautorato italiano. Avrebbero scelto grandi classici della canzone italiana creando in diversi casi degli ibridi stravaganti col risultato di una brutta copia dei brani originali.

 

 

 

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest