Teatro Consorziale: il comitato di raccolta fondi ha incontrato cittadini e amministrazione comunale

Si è tenuto lunedì 15 luglio presso la Chiesa di San Lorenzo a Budrio,  l’incontro pubblico del Comitato Raccolta Fondi Teatro Consorziale di Budrio cittadini e amministrazione comunale.
Il sindaco Mazzanti ha risposto alle domande del Comitato e dei cittadini circa lo stato dell’arte dei lavori che consentiranno la riapertura del teatro, chiuso per mancanza del certificato prevenzione incendi lo scorso dicembre. E’ stata illustrata la procedura che prevede la valutazione dell’idoneità, da parte dei VVFF, dell’esame progetto: valutazione che è attualmente in corso.
Occorrerà quindi affidare l’esame progetto ad un tecnico, con le eventuali osservazioni dei VVFF, che lo trasformi in progetto definitivo.
Il Comitato ha già iniziato a lavorare sulla raccolta fondi tramite lo studio di specifiche iniziative ed eventi, in collaborazione con l’amministrazione comunale e con il coinvolgimento di artisti che possono essere sensibili alla causa.
Il primo obiettivo è quello di raggiungere la cifra di 10 mila euro che sarà necessaria per pagare la prima tranche dell’ incarico di progettazione esecutiva.
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest