A chi ci tiene per mano il nostro grazie

Questo è lo striscione che l’Amministrazione ha esposto sul palazzo comunale in segno di solidarietà con tutto il personale sanitario  in prima linea con il Covid: medici, infermieri, operatori sanitari e sociosanitari, tecnici e volontari che hanno combattuto e continuano a combattere duramente tutti i giorni, da più di un anno.

Solo in Emilia Romagna sono complessivamente 8.834 gli operatori assunti in Emilia-Romagna dall’inizio dell’emergenza in forze alla rete sanitaria ospedaliera: 1.499 medici, 4.598 infermieri, 1.715 operatori socio-sanitari e 1.022 altre figure professionali. 

Di questi

•  1.078  presso l’Ausl di Bologna (124 medici, 606 infermieri, 237 operatori socio-sanitari, 111 altri profili);

• Azienda ospedaliero-universitaria di Bologna- Policlinico Sant’Orsola  (187 medici, 546 infermieri, 168 operatori socio-sanitari, 25 altri profili);

• 38 Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico Rizzoli di Bologna  (8 medici, 19 infermieri, 11 operatori socio-sanitari);

• Ausl di Imola (19 medici, 111 infermieri, 58 operatori socio-sanitari).

 

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest