Marco Orsi campione agli europei di Kazan

Due nuove medaglie, argento e oro agli europei in vasca corta in corso a Kazan (Russia) per il nostro Marco Bomber Orsi, che portano il suo medagliere  trentuno medaglie tra Mondiali ed Europea. La prima nella staffetta veloce 4×50 stile libero maschile insieme alle Fiamme Oro Alessandro Miressi, Thomas Ceccon e all’azzurro Lorenzo Zazzeri.

La seconda insieme ai colleghi della staffetta 4×50 mista, il debuttante Michele Lamberti, Nicolò Martinenghi e Lorenzo Zazzeri. Si è trattato di una grandissima prova della staffetta italiana che, con un tempo di 1’30″14, abbatte il record mondiale della Russia per l’oro agli europei di Copenhagen fissato a 1’30″44 dal 17 dicembre 2017.

Per l’Italia è il 23esimo record mondiale della storia, l’11esimo in vasca corta ed il terzo in staffetta. In gara gli azzurri sono stati davvero formidabili: Lamberti ha tenuto il passo di Kliment Kolesnikov cedendo solo 4 centesimi (22″58 contro 22″62, 22″47 contro 22″65 nella finale individuale) e limando ancora il record italiano; Martinenghi nella rana con 25″14 ha portato porta il vantaggio sulla Russia a 33 centesimi; Orsi ha addirittura guadagnato un altro centesimo sul missile Vladimir Morozov (22″17 contro 22″18) e Zazzeri nello stile libero ha strappato la frazione più veloce di 20″21 contro il 20″52 di Grinev e il 20″32 di Thorm De Boer per il bronzo.

«Un sogno che si avvera, commenta Marco Orsi. E adesso penso che mi manchi soltanto una medaglia olimpica in palmares. Forse è tardi ma in fin dei conti Parigi non è così lontana. Mai dire mai»

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest