Campionato 70-71, terza vittoria consecutiva del Budrio

Il 22 ottobre 1970, a Campionato di Promozione appena iniziato, le «impressioni» del dirigente Zanolini Adriano mostrano un profilo piuttosto basso.

«Visto che la ns. squadra in quattro anni di attività  di questo campionato tre volte è risultata vincitrice e WJ.a volta seconda, risulterebbe facile pronosticare la ns. vittoria anche per il prossimo torneo – scrive in una circolare il dirigente.

Ma tenuto conto che alcuni atleti, per ragioni di lavoro, non potranno dedicarsi come nel passato, che altri saranno impegnati col servizio militare, ne consegue che fare previsione diventa oltremodo impossibile.

Inoltre ad avvalorare quanto sopra sta il fatto che alcune compagini avversarie, tipo Italmangimi, si sono notevolmente rinforzate, tanto che recentemente ci hanno battuti in occasione di un torneo.

A conclusione – chiosa Zanolini – possiamo affermare che il nostro obbiettivo quest’anno è di giocare un buon Basket, di propagandare la pallacanestro nella ns. gioventù e di soddisfare per quanto possibile il ns Pubblico che ci segue con grande affetto.

Le cose, fortunatamente, non andarono, secondo le modeste previsioni di Zanolini.

«Nella 10° giornata di andata, dopo aver vinto la partita ‘“chiave” di Modena, il Budrio consegue la sua decima vittoria su dieci gare disputate, superando nettamente la tanto temuta Turris-Italmangimi con il punteggio di 97 a 68. Dieci uomini in forma strepitosa, guidati dall’ottimo allenatore giocatore John Waibel, non hanno consentito ai pur bravi avversari di sperare nemmeno per un minuto. Tra questi si è aggiunto il terzo e più giovane fratello Bonafede, di nome Fabrizio.

Infatti i primi dieci tiri effettuati dai budriesi sono finiti tutti a canestro ad opera di Shapira e Buriani

Il primo tempo terminava con il punteggio di 46 a 35. Nella ripresa, nonostante l’uscita dal campo dell’israeliano Shàpira, i locali aumentavano progressivamente sfiorando “quota 100” ed entusiasmando l’appassionato pubblico presente.

Quell’anno, per la terza volta consecutiva, la squadra budriese vince il campionato!

Ogni venerdì, vi racconteremo la storia della Pallacanestro Budrio con una nuova rubrica, tenuta da Fausto Zanolini, grande appassionato di basket e memoria della squadra budriese.

Pallacanestro Budrio su Sotto Quirico

Potrebbe piacerti anche...

articoli dello stesso autore