Campionato ’68-69: la Trattoria 5 ocarine è il nuovo sponsor

Nel campionato regionale 68-69, la Pallacanestro Budrio ha un nuovo sponsor ufficiale: la Trattoria 5 ocarine. La squadra è ben amalgamata: spiccano la vitalità e la tecnica del play-maker Zanolini (che in passato ha giocato in serie B con la Fortitudo Bologna e le Forze Armate di Roma). Nella squadra è entrato anche un giocatore americano, Waibel John, che ha la prestanza fisica del Pivot. Poi c’è Dal Fiume, cecchino della squadra e Parenti, il “cervello della squadra”.

I rialzisti Federici, Buriani e Diolaiti danno un apporto determinante per l’esito delle partite. E poi ci sono altri validi rincalzi: Vecchi, Corsini, Cocchi e Dall’Olio, che contribuiscono al successo della squadra.

Memorabile la vittoria al «palazzetto» di Budrio contro la Candy-Bologna. Quest’ultima, destinata a dominare il campionato di promozione, viene umiliata dal quintetto delle «furie rosse». Nella stampa locale dell’epoca si legge:

«La vittoria prestigiosa ottenuta sui petroniani guidati da Serafini consacrò definitivamente agli onori della cronaca la formazione budriese e la impose  all’attenzione di tutti come la squadra da battere».

Il torneo si concluderà con la vittoria della squadra budriese. Romano Bisognin, titolare della Trattoria 5 ocarine,  abituato ad ospitare i giocatori affamati ogni lunedì che segue la vittoria nel suo bellissimo ristorante immerso nella campagna di Vigorso, per l’occasione inviterà ad animare i festeggiamenti Andrea Mingardi e la sua orchestra.

Ogni venerdì, vi racconteremo la storia della Pallacanestro Budrio con una nuova rubrica, tenuta da Fausto Zanolini, grande appassionato di basket e memoria della squadra budriese.

Pallacanestro Budrio su Sotto Quirico

Potrebbe piacerti anche...

articoli dello stesso autore